Categorie
coppie innamorati

È la persona giusta? Ecco 36 domande per scoprire se è il partner adatto a te

Non sai se il tuo partner è la persona giusta ma non sai che domande fare? Hai mai pensato a un modo per scoprirlo? Scopri ora il test che ti aiuterà a fare chiarezza sulla tua relazione!

È possibile capire se è davvero la persona giusta?

Non sai se il tuo partner è la persona giusta ma non sai che domande fare? Hai mai pensato a un modo per scoprirlo? Probabilmente non ti sei mai posto le domande giuste..

Ecco perché oggi ti proponiamo un test di 36 domande da fare con il tuo partner che scioglierà ogni dubbio e ti aiuterà a capire se è la persona giusta per te!

Ecco il test per capire se è la persona giusta per te!

Nel 1997 lo psicologo Arthur Aron elaborò una serie di domande per un esperimento, pubblicando poi un saggio sul Personality and Social Psychology Bulletin che si intitolava “Experimental Generation of Interpersonal Closeness” (Creazione sperimentale di intimità interpersonale). L’esperimento aveva lo scopo di far nascere l’intimità tra individui sconosciuti, anche se in seguito giunse alla conclusione che le stesse domande avrebbero potuto essere utili anche per una coppia già formata che avesse voluto migliorare la propria complicità o capire se fossero stati la persona giusta l’uno per l’altra.

Questo studio è stato pubblicato il 9 Gennaio 2015, con un articolo di Mandy Len Catron sulla rubrica “Modern Love” del New York Times, evidenziando i vari elementi che rendono efficace l’esperimento come, ad esempio, la struttura in tre parti delle domande: la prima parte di domande sostituisce il chiacchiericcio formale e di circostanza all’inizio delle conversazioni, la seconda parte forza la conversazione verso temi molto personali e la terza parte di domande li approfondisce e ti obbliga a parlare dell’altra persona osservandola meglio.

domande per il tuo partner per capire se è la persona giusta

Il test aiuta davvero a capire se è la persona giusta?

La stessa M. L. Catron ha voluto provare in prima persona le domande con un collega, raccontando che effettivamente aveva funzionato e sottolineando che ancor più delle domande, il momento che li ha davvero avvicinati è stato quello in cui si sono guardati negli occhi in silenzio.

Oltre a questo, secondo lei, ci sono stati altri tre elementi che si sono rivelati importanti che hanno portato le coppie a capire se erano l’uno la persona giusta per l’altra, ovvero: il primo, è che non siamo abituati a farci i complimenti, e il momento in cui uno sconosciuto (o nel nostro caso, il partner) individua rapidamente in noi alcuni tratti positivi e ce li descrive è inaspettatamente piacevole, il secondo elemento è che parlare di cose dolorose e intime con uno sconosciuto (o, ancora una volta, con il proprio partner) è liberatorio e ci porta a legarci alla persona, l’ultimo elemento è che entrambe le persone hanno deciso consapevolmente di partecipare all’esperimento, e quindi sono “alleate” dall’inizio.

L’insieme degli step del test e dei fattori psicologici, che entrano in gioco nello svolgimento dello stesso, fanno sì che in meno di un’ora si riesca a capire (o anche solo a farsi un’idea) se chi abbiamo davanti a noi sia la persona giusta con cui formare una coppia.

Se “l’esperimento delle 36 domande” ti suona familiare è perché è stato reso “pop” da una delle serie tv più viste degli ultimi anni, infatti, in un episodio di The Big Bang Theory, Sheldon e Penny si divertono a cimentarsi nello stesso esperimento: pur non innamorandosi dopo essersi posti le domande del test, raggiungono un livello di intimità incredibile nel momento in cui si guardano negli occhi.

Ecco la lista di domande per capire se è la persona giusta

Alle 36 domande per capire se è la persona giusta, che come ormai già saprai sono divise in tre parti, dovete rispondere con sincerità; devono essere lette a turno, ma risposte sia da te che dal tuo partner. Ogni parte dura circa 15 minuti ed alla fine dovete guardarvi fisso negli occhi per quattro minuti, il tutto non deve superare i 60  minuti totali.

Scopriamo ora di quali domande si compone il test:

Parte I

  • Se potessi scegliere qualsiasi persona nel mondo, chi inviteresti a cena?
  • Ti piacerebbe essere famoso? In che modo?
  • Prima di fare una telefonata, ti prepari cosa dire? Se si, perché?
  • Secondo te com’è il giorno perfetto?
  • Quando hai cantato sola l’ultima volta? E per un’altra persona?
  • Se potessi vivere fino a 90 anni ed avere il corpo e la mente di un trentenne per sempre, come passeresti gli ultimi 60 anni della tua vita?
  • Hai una sensazione riguardo a come morirai?
  • Dite tre cose che credete di avere in comune con il vostro partner.
  • Per quale aspetto della tua vita ti senti più grato?
  • Se potessi cambiare qualcosa della tua educazione, che cosa cambieresti?
  • Prenditi quattro minuti per raccontare al tuo partner la storia della tua vita in maniera più dettagliata possibile.
  • Se potessi avere un’abilità nuova, quale sarebbe?

Parte II

  • Se una sfera di cristallo potesse dirti la verità su te stesso, la tua vita, il tuo futuro, o qualsiasi altra cosa, che cosa vorresti sapere?
  • C’è qualcosa che desideri fare da molto tempo? Perché non l’hai ancora fatto?
  • Quale è la più grande soddisfazione che hai avuto nella tua vita?
  • Qual è la qualità che più stimi in un amico?
  • Qual è il tuo ricordo più prezioso?
  • Qual è il tuo ricordo più doloroso?
  • Se sapessi di dover morire entro un anno, cambieresti qualcosa nella tua vita? Perché?
  • Che cosa significa l‘amicizia per te?
  • Che importanza hanno l‘amore e l’affetto nella tua vita?
  • Elencate cinque caratteristiche positive del vostro partner.
  • La tua famiglia è affettuosa? Credi che la tua infanzia sia stata più felice di quella di tanti altri?
  • Com’è il rapporto con tua madre?

Parte III

  • Componi tre frasi usando il pronome “noi”.
  • Completa questa frase: “Magari avessi qualcuno con cui condividere…“.
  • Se potessi trasformarti in un amico intimo del tuo partner, condividi con lui o con lei qualcosa di segreto ma realmente importante.
  • Di’ al partner quello che più ti è piaciuto di lui o di lei appena conosciuto/a.
  • Racconta al tuo partner un momento imbarazzante della tua vita.
  • Quando è stata l’ultima volta che hai pianto davanti a qualcuno? E da solo?
  • Di’ al partner quello che ti piace di più di lui/lei.
  • Quali sono per te gli argomenti su cui non si scherza?
  • Se morissi oggi, cosa rimpiangeresti di non avere detto a qualcuno? Perché non glielo hai mai detto?
  • La tua casa prende fuoco con tutti i tuoi averi. Dopo avere salvato i tuoi cari ed i tuoi animali, hai tempo per fare un’ultima incursione e salvare un solo oggetto. Quale sceglieresti? Perché?
  • Di tutte le persone che formano la tua famiglia, quale morte sarebbe più dolorosa per te? Perché?
  • Condividi un problema personale e chiedi al tuo partner che ti racconti come avrebbe agito al tuo posto per risolverlo.

Questa lista di domande è piuttosto famosa, perché due dei volontari, sconosciuti tra loro, che nel ’97 si erano sottoposti al test si sono sposati sei mesi dopo l’esperimento, capendo di essere l’uno la persona giusta per l’altra, e tutti gli altri partecipanti, anche se non si sono propriamente innamorati, hanno ammesso di essersi sentiti molto vicini alla persona con cui avevano condiviso il colloquio.

Per le coppie già formate, invece, il risultato è diverso: queste domande favoriscono lo sviluppo della complicità tra i partner, mettendo a nudo alcuni dei lati che solitamente teniamo più nascosti all’altro e dando così la possibilità alle persone di conoscersi davvero; proprio per questo è un ottimo test per capire se chi hai al tuo fianco è effettivamente la persona giusta per te. Dopotutto, come scrive Chiara Gamberale nel suo libro “Per dieci minuti”:

Conoscere davvero qualcuno è qualcosa di talmente complesso, raro, fatale. Conoscere davvero qualcuno è per sempre.

Ora che sai come fare, proverai il test con il tuo partner? Se cerchi di far innamorare qualcuno o capire se è la persona giusta, non avere paura e fagli le domande giuste!

Se dopo questo test non avessi ancora trovato la persona giusta per te, ti consiglio queste letture:

Dopo che li avrai letti, lascia un commento qui sotto con la tua opinione e facci sapere se hai trovato la persona giusta!

Ho 23 anni e studio all'università di Milano-Bicocca.
Da sempre in prima linea per provare nuove esperienze, sono appassionato di viaggi e cinema.

Di Gabriele Baccolo

Ho 23 anni e studio all'università di Milano-Bicocca.
Da sempre in prima linea per provare nuove esperienze, sono appassionato di viaggi e cinema.

Visualizza archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Aggiornamenti, news e strumenti per migliorare e vivere meglio in coppia.
    Ti aggiorneremo ogni volta che pubblichiamo un post (una volta alla settimana)

    Per tutti gli iscritti DUE BONUS A SOPRESA nella tua casella e-mail!

     

  • Exit mobile version