Categorie
Gestione della coppia

Lui lavora troppo? 5+1 Consigli per evitare una crisi di coppia!

Se lui lavora troppo, quindi la vostra relazione è a rischio, leggi questo articolo e potrai ottenere dei consigli utili e semplici e delle attività, sia intime che divertenti, da svolgere insieme non appena il tuo ragazzo ha del tempo libero.

Lui lavora troppo? Ecco degli antidoti per sfuggire ad una crisi di coppia!

Il tuo ragazzo lavora troppo? Non fai più avventure come prima a causa del suo lavoro? Non c’è mai tempo per stare in intimità?
Sei nel posto giusto! Anche se lui lavora troppo, ti spiegherò come trovare il tempo per ravvivare il vostro amore e divertirvi insieme… convivendo con il lavoro!

Quando decidiamo di vivere insieme, siamo tutti emozionati, entusiasti e invincibili, pensando che passeremo tutti i giorni con la nostra anima gemella, ma non pensiamo che ci sarà un nemico nella nostra relazione… il Lavoro!

Non preoccuparti! In questo articolo ti spiegherò come trovare una soluzione quando lui lavora troppo e come salvare il vostro amore.

Cominciamo subito!

Lui lavora troppo? Non tirargli una porta in faccia!

Come prima cosa, quando lui lavora troppo, evita assolutamente di prendertela, di arrabbiarti, di urlargli contro o di non parlarci più; infatti, per l’uomo il lavoro è una forma di autorealizzazione, uno status symbol, che lo fa sentire fiero della sua persona, come un leone che ruggisce mostrando la sua lucida criniera: rovinare questa sua fantasia potrebbe portare a seri litigi…

Non chiudere mai ogni forma di comunicazione, perchè se lo farai, continuerai ad essere triste, non risolverai nulla, accumulerai dentro di te tutte le rabbie, comincerai a guardare male il suo lavoro, odiandolo sempre di più fino ad odiare anche il tuo ragazzo… E questo, come intuirai, ti porterà ad allontanarti da lui.

Ma non preoccuparti, continua a seguire questo articolo e ti assicuro che non succederà!

Instaura una comunicazione

La vostra relazione è come una corda che vi unisce. Se vi allontanate o litigate di continuo, arriverà un momento in cui la corda non resisterà più, fino a rompersi. L’unico rimedio per riavvicinarvi, a quel punto, sarà riunire le due estremità con un bel nodo forte, che corrisponde proprio alla comunicazione.

Questo è molto positivo, perchè le due estremità saranno più vicine rispetto a prima, quindi la vostra relazione sarà diventata più intensa tanto da amarvi ancora di più.

Se la persona che ami lavora troppo, parlaci, instaura una comunicazione, cercando prima di essere carina e comprensiva rispetto a quello che fa, e poi di spiegargli e fargli capire che ci stai rimanendo male e che vorresti passare più tempo con lui, in intimità, a divertirvi…

Quando riuscirai a parlarci, cerca di capire se è preoccupato per il lavoro, se ha delle difficoltà, o se lavora troppo soltanto perchè si trova in un periodo particolare e, soprattutto, fagli capire che insieme potrete aiutarvi.

Cerca di andare a fondo nella discussione: non accontentarti se parla superficialmente o se dice che va tutto bene, non permettergli di minimizzare la situazione, perché così non capirai il motivo e il problema continua a rimanere.

Con questo primo passo importante gli farai capire che hai davvero bisogno di avere più tempo da passare insieme, e se lo capirà, potrete aiutarvi pacificamente a risolverlo.

Risolvere la crisi di coppia quando lui lavora troppo è semplice, continua a leggere.

Stacca la spina

Uno dei tanti problemi che hanno gli uomini è che tendono a portare a casa il lavoro, cioè non riescono a staccarlo dalla mente una volta tornati. Per questo dovrete inventare insieme dei metodi che creino una divisione tra casa e lavoro.

Ecco alcuni esempi di comportamenti che il tuo ragazzo potrebbe adottare quando lavora troppo:

  • Fermarsi mezz’ora oppure un’oretta in palestra, come fanno molte persone appena finiscono di lavorare, così da sfogarsi e staccarsi dal lavoro. (Nel frattempo, il tuo ragazzo avrà anche un bel fisico e questo di certo non ti dispiacerà!)
  • Ascoltare della musica nel viaggio di ritorno per rilassarsi, togliere il nervoso e cambiare stato d’animo.
  • Cambiarsi i vestiti e fare una bella doccia rilassante quando arriva a casa.
  • Spegnere il telefono aziendale per un po’ di ore potrebbe essere un’altra soluzione.

Lavora troppo? Semplice, ottimizza i tempi!

Questa è un’attività che dovrete fare insieme e, soprattutto, che vorrete fare insieme, perché, se forzata, non potrà funzionare.

Dovete cercare di eliminare i tempi morti: dato che, a causa del fatto che lui lavora troppo, le occasioni per stare insieme sono molto poche, quando siete entrambi a casa, evitate di stare ognuno per conto proprio e cercate di trovare dei modi per sfruttare intensamente tutti i momenti a disposizione.

Ad esempio, non state da soli a guardare i social, ognuno sul proprio smartphone: meglio utilizzare questo tempo, o almeno una parte,  per divertirti con il tuo ragazzo!

Oppure, che ne dite di divertirvi a preparare un bel pranzo o cena insieme, magari a lume di candela? O quando lui torna a casa e si fa la doccia, perché non farla insieme? Oppure quando lui lavora troppo, quindi è stanco e vuole andare a dormire, perchè non vai nel letto con lui a coccolarlo?

Quando non lavora, spremilo fino all’ultima goccia!

Ora che hai capito come trovare più tempo, anche se il tuo ragazzo lavora troppo, devi cercare di inventare delle attività da fare insieme per divertirvi, stare in intimità e rendere speciale la vostra relazione. Così, anche lui avrà voglia di trascorrere più tempo con te e cercherà di liberare la mente dai pensieri lavorativi.

Ecco alcuni esempi di attività speciali:

  • Quando avete una giornata libera, andate in qualche posto particolare come grotte, zoo, parchi naturali, musei, laghi, montagne, mare e molto altro…
  • Fate delle attività divertenti e che possano abbellire la vostra casa, come dipingere un quadro astratto o scegliere delle vostre foto da incorniciare.
  • Rendete più vivace la vostra casa, piantando dei fiori oppure un albero, così li vedrete crescere come il vostro amore.

Per altri consigli su altre attività da fare quando la tua metà lavora troppo ma ha finalmente del tempo libero, leggi questi articoli:

Se ti sono piaciuti, lascia un bel commento qui sotto!

Un ultimo consiglio speciale se lui lavora troppo

Per concludere, ti do questo consiglio utilissimo quando lui lavora troppo.

Ogni tanto, potresti fargli dei complimenti, farlo sentire importante per la sua professione, per quello che fa e per i suoi risultati; oppure potresti fargli qualche sorpresa inaspettata: in questo modo lo renderai felice, riaccenderete la fiamma e … chissà!

Se questo ultimo consiglio ti è piaciuto, condividi sui social e lascia un commento!

Ti consiglio anche qualche libro per scoprire altre attività di coppia molto divertenti!

 

Quando li hai letti, lascia un commento e raccontaci cosa ne pensi.

Sono uno studente di 22 anni e frequento il corso di marketing all'università Bicocca. La mia peculiarità è la positività, infatti sono sempre vivace e sorridente e cerco sempre di trovare il bello nelle cose.

Di Luca Fossati

Sono uno studente di 22 anni e frequento il corso di marketing all'università Bicocca. La mia peculiarità è la positività, infatti sono sempre vivace e sorridente e cerco sempre di trovare il bello nelle cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Exit mobile version