Categorie
Regali di Natale Consigli sulla Convivenza Gestione della coppia

Riciclare un regalo: come fare

Come riciclare un regalo poco apprezzato? Alcune idee per conoscere e applicare la sottile arte di riciclare i regali (senza farsi beccare) e vivere felici.

Riciclare un regalo: come fare?

Stanno finendo le feste e guardiamo la mole di pacchetti regali che abbiamo ricevuto. Li fissiamo, e ci chiediamo: come diavolo le è venuto in mente di farmi quel regalo? Ma perchè proprio a me? Ma non poteva regalarmi qualcos’altro?

E la soluzione è una sola: riciclare un regalo!

Ma come farlo in modo elegante e creativo?

Abbiamo fatto un po’ di ricerche per voi sull’arte di riciclare un regalo e abbiamo scoperto un bel po’ di cose.

Regifting, l’elegante arte di riciclare un regalo.

Il riciclo dei regali è considerato da molti una pratica molto elegante, socialmente utile e desiderabile dal punto di vista ecologico. Si tratta di uan pratica così diffusa e consolidata da avere anche un nome: l’arte di riciclare un regalo si chiama REGIFTING.

Il regifting più furbo è quello che non si fa “sgamare”, che passa attraverso la sensibilità di chi ricicla il regalo e che si basa sulle reali esigenze e i gusti di chi riceve il regalo riciclato.

La pratica del riciclo del regalo è talmente diffusa che E-Bay ne ha fatto un’intera attività, creando il sistema di Regifting Online.

Come riciclare un regalo: pensa al contrario

Facciamo però il giro contrario.

È passato qualche giorno dalla ricorrenza, ad esempio Natale, e un tuo amico ti offre un pacchetto con un regalo. Lo guardi: la carta è un po’ sgualcita, il contenuto è discutibile, l’effetto non piacevolissimo.

In sintesi, la prima regola per riciclare un regalo è: non farti beccare!

Per riciclare i regali indesiderati, segui queste semplici regole:

  • Reimpacchetta il regalo indesiderato
  • Se non vale molto, prova a valorizzarlo e personalizzarlo in modo creativo
  • Elimina etichette e biglietti “personalizzati”
  • Integralo con altri regali riciclati (magari pure loro non desiderati) e crea un super regalo
  • Regala il regalo riciclato solo a chi può apprezzarlo

Solo in questo modo farai una gran figura e otterrai l’effetto “Wow!” con un regalo riciclato a costo zero!

Regali riciclati come comportarsi

Esistono diversi modi per liberarsi di regali riciclati e inutili, poco azzeccati e in generale per niente apprezzati.

Prima di tutto, non sentitevi in colpa: vi assicuro che lo fanno davvero moltissime persone! Non c’è nulla di male, invece che lasciare un oggetto a prendere la polvere su una qualche mensola, non è forse meglio affidarlo a qualcuno che ne farebbe un uso migliore? Non solo.

Riciclare un regalo significa ridurre gli sprechi, rimettere in circolo materiali che altrimenti inquinerebbero e soprattutto liberarsi di oggetti poco utilizzati che occupano spazio.

Regali riciclati: organizza una festa!

Prova a organizzare un ScambioParty: ognuno porta un regalo che vuole riciclare e lo regalerà a qualcun altro.

Seguite questi consigli per organizzare il party dello scambio regali riciclati.

  1. Occhio a chi inviti: non ci devono essere le persone che ti hanno regalato il regalo da riciclare. Oppure, stabilisci che le regole prevedono anche questa possibilità e quindi tutti gli invitati devono avere lo spirito giusto!
  2. Ogni persona porta un regalo da riciclare di qualsiasi tipo, ma deve essere adatto a tutti i partecipanti: occhio a genere, età, abitudini. Ad esempio una scatola di sigari non è genderfree, così come un completo intimo.
  3. Tutti i regli devono essere veri regali riciclati e da riciclare: non vale usare non-regali!
  4. Diffondi le regole e il programma del Party
  5. Aggiungi un po’ di pepe alla serata, con giochi e premi, oppure una tombola con i rispettivi regali riciclati
  6. Rendi tutto creativo e divertente.

Il party per lo scambio dei regali riciclati è sicuramente l’idea perfetta per riciclare ogni tipo di regali.

 

Non riciclare i regali: mettili da parte! Non si sa mai!

Se nessuna delle precedenti proposte vi sembra adatta, il consiglio che rimane è uno solo: rimettilo nel cassetto!

Prima di tutto, potrebbe tornarti utile in futuro: magari non si tratta di un regalo sbagliato, ma un precursore di qualcosa che in futuro sarà utilissimo! Ad esempio a noi è capitato di chiederci “ma scusa non ci avevano regalato quella…” e recuperare un oggetto che si è rivelato più utile che mai.

Secondo, magari non trovi amici a cui offrire questo regalo riciclato oggi. Ma domani, non si sa mai!

Anche voi avete ricevuto regali riciclati poco apprezzati? Avete seguito questi consigli per riciclarli? Ne avete altri da suggerire? Scrivetelo sotto nei commenti!

Ho aperto Convivendo.net nel 2008, per raccontare il mondo della convivenza, delle sfide quotidiane e della vita di coppia.
Nella vita sono imprenditore e libero professionista, con la passione della scrittura.

Di Luca

Ho aperto Convivendo.net nel 2008, per raccontare il mondo della convivenza, delle sfide quotidiane e della vita di coppia.
Nella vita sono imprenditore e libero professionista, con la passione della scrittura.

Visualizza archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Aggiornamenti, news e strumenti per migliorare e vivere meglio in coppia.
    Ti aggiorneremo ogni volta che pubblichiamo un post (una volta alla settimana)

    Per tutti gli iscritti DUE BONUS A SOPRESA nella tua casella e-mail!

     

  • Exit mobile version