Categorie
Consigli sulla Convivenza Relazione e crisi di coppia

E se gli piace un’altra? Guida pratica di comportamento

Cosa fare se gli piace un’altra? Qui troverai la risposta che cerchi. Trovi anche cosa evitare quando ti senti gelosa e come riconquistare il tuo lui.

Ciao! Sono Mattia La Licata. Posso vantare un’esperienza ventennale nel campo dell’essere uomo, perciò sono abbastanza qualificato per darti alcuni consigli relativi all’universo maschile.
Se la tua domanda quotidiana è “Se gli piace un’altra?” Io ti risponderò. Prima, però, ti darò alcuni consigli preliminari, per capire se un uomo è attratto da te, se al tuo ragazzo piace un’altra, come conquistarlo e cosa non fare quando ti senti gelosa. Infine ti aiuterò a capire cosa fare se gli piace un’altra.
Ma andiamo per gradi!

Come capire se un uomo è attratto da te

Noi uomini siamo animali semplici: se proviamo interesse nei confronti di qualcuno, beh, stanne certa che lo dimostreremo. Come? Tendenzialmente dipende da persona a persona, ma ci sono 3 punti in comune che si possono individuare:

    • Se un uomo è attratto cerca spesso il contatto visivo o fisico. Bada bene, di solito non abbiamo cattive intenzioni: una mano sulla spalla o sul fianco possono essere gesti romantici, piuttosto che maliziosi. Prima di trarre conclusioni affrettate è bene pensarci su!
    • Se un uomo è attratto, avrà un comportamento diverso quando ci sei tu in giro: potrebbe diventare improvvisamente più silenzioso o iniziare a sproloquiare sperando che tu lo noti (che è ciò che farei io!). Rifletti se da qualche tempo a questa parte, mentre siete insieme, lui ha mostrato un atteggiamento diverso dal solito: è un indizio da non sottovalutare.
    • Se un uomo è attratto di solito non lo tiene per sé. Sii diretta coi suoi amici e non farti scrupoli a raccogliere informazioni. Alla fine, in amore e in guerra tutto è permesso, no?

Come capire se gli piace un’altra

Da qualche settimana il tuo uomo ha iniziato a comportarsi in modo strano mentre siete insieme. Ma cosa intendo con “comportamento strano”?

    • È particolarmente silenzioso.
    • Guarda spesso il telefono anche quando siete insieme e, se nota che te ne accorgi, lo mette subito via.
    • Sembra ascoltarti poco (o meglio, meno del solito).
    • La risposta “bene” a “come va?” è diventata frequente, rapida, priva di qualsiasi significato.

Magari, in questo periodo, ha solo un carico di lavoro extra o una situazione familiare stressante. C’è anche l’ipotesi, però, che abbia la testa rivolta da qualche altra parte, se gli piace un’altra, intendo. Se è così, beh, c’è da rimboccarsi le maniche (vedi la sezione specifica).

Come conquistare (o riconquistare) il tuo lui

Entriamo nell’ottica per cui tu sospetti che il tuo uomo abbia un’altra in testa. Cosa fare? Innanzitutto non fare scenate di gelosia (come specificato qui). Poi, beh, sii creativa! In base alla mia esperienza, posso dire che a noi uomini piace essere stupiti. Ecco quindi qualche idea per stupirlo e, chissà, capire davvero se gli piace un’altra.

  • Partiamo con qualcosa di semplice: sperimenta in cucina! Prova nuovi piatti, organizza una serata con luci soffuse, un ventaglio di antipasti e una bella bottiglia di vino. Dubito che esista un uomo in grado di resistere a tutto ciò.
  • Organizza un’esperienza di coppia. Pensa a cosa potrebbe piacergli: è un appassionato di sport estremi? Paracadutismo di coppia! Adora la montagna? Gita fuori porta con due ore di trekking! Se invece è un adorabile pantofolaio, beh, una serata con Netflix, patatine e coccole non potrà che conquistarlo.
  • A mali estremi, estremi rimedi. Perché non comprare della nuova lingerie? La sorpresa sarà graditissima, hai la mia parola di uomo.

Le 4 cose da evitare quando ti senti gelosa

Ah, la gelosia. Se espressa in piccole quantità è sana per un rapporto: fa capire che ci tieni! È anche vero che la gelosia porta a comportamenti sbagliati, da evitare assolutamente. Potrebbero capitarti attacchi di gelosia acuta se gli piace un’altra. Qui ti elenco i 4 comportamenti generati dalla gelosia che noi uomini sopportiamo di meno:

  • Parlare male del tuo lui con le amiche. Okay, so che è un classico e non voglio banalizzare la cosa, ma io sono per “i panni sporchi si lavano in famiglia”. Certamente, se nella coppia ci sono atteggiamenti tossici, l’aiuto esterno fa bene e va richiesto ma, in linea di massima, spettegolare non fa bene.
  • Le scenate di gelosia, con urla & piatti rotti. Su, siamo sinceri, è un cliché. Evitiamo di risolvere i problemi ricorrendo a litigate e possibili lanci di oggetti contundenti: non fa bene a nessuno. Piuttosto, se pensi ci sia un problema nella coppia, parlane nel modo più chiaro e tranquillo possibile, il tuo lui lo apprezzerà di sicuro.
  • Stalkerarlo sui social (o, Dio non voglia, dal vivo). “Perché continua a mettere quei mi piace? Ora gli guardo il telefono” è una frase che tutti abbiamo pensato almeno una volta. Ma è davvero utile? Fa bene al rapporto mostrare una tale mancanza di fiducia nei confronti del tuo partner? Io dico di no.
  • Last but not least, come ho detto prima, un pizzico di gelosia fa bene. Se decidi di ignorare ogni possibile contatto che lui ha con un’altra donna, beh, ciò denota mancanza di interesse. 

“Mattia, mi hai appena detto di non essere troppo né troppo poco gelosa”. Lo so, stare insieme ad una persona non è semplice, raggiungere l’equilibrio è un alternarsi di concessioni e negoziazioni. Ma, alla fine, il gioco vale la candela, no?

Cosa fare se gli piace un’altra

Siamo arrivati al punto focale di questo articolo. Ti sei resa conto che al tuo partner interessa un’altra (o un altro). Cosa fare? Innanzitutto il mio primo consiglio è quello di farti la domanda “Sei sicura?”. Se, dopo averci ripensato più e più volte, la risposta è sì, allora la questione va presa di petto. Ecco come ti consiglio di agire.

Non c’è cosa più bella, in un rapporto, della sincerità. So che molto spesso una bugia fa meno male della verità… ma siamo adulti, le cose vanno affrontate e risolte. Per questo motivo, ti suggerisco di sedervi a tavola e parlarne apertamente.

“E se lui liquida la questione dicendo che sono io a farmi pare inutili?” Eh, questo è un bel problema. Ciò significa due cose: o che effettivamente tu stai reagendo in modo esagerato (cosa possibile, in tal caso ti chiedo di rifletterci meglio), oppure che è lui quello che ha fifa di affrontare la cosa. In tal caso è saggio aspettare e dargli il tempo di elaborare la cosa, se ne vorrà parlare riaprirà il discorso lui. Qualora lui decidesse di non riparlarne e la situazione non dovesse migliorare, so che è brutto da dire, ma nessuno ti obbliga a rimanerci insieme.

Le situazioni, in una coppia, vanno risolte insieme: cerca sempre la collaborazione del tuo partner e non dimenticare mai che non è una guerra.

Spero di esserti stato utile! 😀

Studente di Scienze Psicosociali della Comunicazione, decide alla veneranda età di vent'anni di buttarsi nel mondo della scrittura online.
Desideroso di imparare almeno quanto lo è di cazzeggiare.

Di Mattia La Licata

Studente di Scienze Psicosociali della Comunicazione, decide alla veneranda età di vent'anni di buttarsi nel mondo della scrittura online.
Desideroso di imparare almeno quanto lo è di cazzeggiare.

Visualizza archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Aggiornamenti, news e strumenti per migliorare e vivere meglio in coppia.
    Ti aggiorneremo ogni volta che pubblichiamo un post (una volta alla settimana)

    Per tutti gli iscritti DUE BONUS A SOPRESA nella tua casella e-mail!

     

  • Exit mobile version