Categorie
Consigli sulla Convivenza Esperienze e viaggi in coppia

Vacanza in coppia: 7 consigli per non far scoppiare la coppia durante il viaggio

Vacanza in coppia: 7 consigli per non far scoppiare la coppia durante il viaggio. Ecco alcuni consigli per rendere la vacanza con il vostro partner perfetta e indimenticabile con dritte che non avevi sicuramente mai pensato! Scomettiamo?

La vacanza in coppia è un’occasione incredibile per riscoprirsi, per vivere tante avventure divertenti insieme, per innamorarsi ancora e anche per i litigi! Durante i viaggi le discussioni possono essere all’ordine del giorno e nascondersi nei dettagli più piccoli, come imprevisti, tempo meteorologico avverso e disaccordo sulla sveglia che possono portare anche a fraintendimenti molto più seri.

Invece da una vacanza in coppia, soprattutto con il proprio compagno, bisognerebbe tornare sereni e maggiormente uniti come coppia rispetto a prima.

Ecco quindi 7 consigli che renderanno la vostra vacanza piacevole e rilassante, ma soprattutto che vi permetteranno di rimanere una coppia una volta tornati a casa!

1. SCEGLIETE LA META ADATTA DELLA VOSTRA VACANZA IN COPPIA

Può sembrare una sciocchezza, ma è fondamentale saper scegliere il luogo ideale per la propria vacanza in coppia. Questo è uno dei primi motivi di litigio, ancora prima di essere partiti! Mare, montagna? Italia, estero? Hotel, appartamento in affitto?

Le opzioni sono tante e questo provoca difficoltà nel momento della scelta.

Il primo passo da fare è parlare con il proprio partner, dire apertamente cosa si vorrebbe fare, ma allo stesso tempo non chiudersi alle richieste dell’altra persona.

Bisogna cercare di venirsi incontro nella scelta, di non litigare subito e soprattutto di non accontentare i desideri altrui contro voglia, perché si torna più stanchi, stressati e nervosi di prima.

Non ci crederai ma esistono dei libri che possono darti delle belle dritte su quali viaggi di coppia realizzare insieme.

Eccoli!

[amazon_link asins=’8854032239,8860590566,8837053851′ template=’ProductGrid’ store=’webit0c-21′ marketplace=’IT’ link_id=’10c02532-fbcf-11e8-9ff4-e7fada87005d’]

2. FATE COMPROMESSI

La base di ogni relazione umana, si basa sui compromessi reciproci, sul venirsi incontro nelle piccole e grandi cose della vita. Le vacanze di coppie non fanno eccezione!

Oltre che nella scelta della vacanza, ascoltarsi è fondamentale durante tutta la vacanza in coppia. Se al partner piace svegliarsi presto e invece voi vorreste stare nel letto tutta la mattina trovate un accordo, non discutete per far si che le cose siano solo come volete voi.

Stessa cosa per le attività da svolgere durante il giorno. In questo modo entrambi sarete accontentati senza bisogno di litigare per ogni minima cosa.

Soprattutto imparate a perdonare in fretta, a non essere rancorosi, non lasciatevi prendere dallo sconforto e non infastiditevi per cose non importanti.

Se la vostra coppia è fresca fresca e vi conoscete poco, iniziate da qualcosa di semplice, come un weekend o un’esperienza di vacanza in coppia semplice e poco impegnativo.

La soluzione migliore? Una smartbox!

[amazon_link asins=’B013P9H8GG,B013P9H2Q2,B013P9GQXC,B013P9GTBQ,B013P9GFH4,B013P9GVK0′ template=’ProductGrid’ store=’webit0c-21′ marketplace=’IT’ link_id=’8b77b403-fbcf-11e8-a686-3178cd456b5c’]

3. SIATE AFFETTUOSI

Sembrerà una banalità, ma non lo è affatto.

Molto spesso, quando una coppia sta insieme da tanto tempo i piccoli gesti, come carezze o qualche complimento, si perdono nella quotidianità della giornata.

Invece è molto importante dimostrare affetto e amore al proprio partner, sia fisicamenteche verbalmente e la vacanza può essere un’occasione per rimparare anche queste piccole cose. Inoltre, avvicinarsi all’altra persona in questo modo rende meno pesante gli imprevisti e le disavventure facendo ritrovare all’altro fiducia e spensieratezza.

È importante dedicarsi al proprio compagno e dimostrare l’amore che provate per lui, lasciate perdere i piccoli fraintendimenti pensate solo alla vostra coppia, a ritrovarvi e riscoprirvi.

4. PIANIFICATE IN ANTICIPO…

Per evitare i piccoli screzi è importante pensare fin da subito cosa si vuol fare durante la vacanza in coppia, le mete più belle da vedere, quali luoghi visitare, quando partire per arrivare presto, dove mangiare.

Più si pianifica e meno ci sarà spazio per i litigi, perché più il programma sarà dettagliato e più durante il tempo a disposizione si riusciranno fare diverse attività che accontentino entrambi. Ovviamente tutto questo deve essere scelte in coppia, parlandosi e confrontandosi, soprattutto è importante scendere a compromessi con il proprio partner in modo da far felici entrambi.

Pianificare è importante anche per evitare di perdere giornate intere per decidere cosa fare e per evitare di spendere tanto denaro quando è possibile spenderne meno organizzandosi in anticipo.

5. …MA ACCETTATE GLI IMPREVISTI

Però, nonostante tutta la buona volontà e tutto il vostro programma, capita sempre qualche imprevisto, se siete fortunati è un avvenimento piccolo e risolvibile, però possono capitarne anche di grossi che rischiano di compromettere la vostra vacanza.

Bufera tropicale, smarrimento della valigia, macchina che si rompe in autostrada di domenica (fidatevi, succede davvero).

Questi sono solo alcuni degli esempi di imprevisti che possono succedere durante la vacanza, facendovi sentire arrabbiati e frustrati e questo cattivo umore può incidere su tutto il resto del tempo.

Ma non lasciatevi abbattere! Siete in compagnia del vostro compagno, fate dell’ironia la vostra arma e vedrete che la situazione sarà più leggera per entrambi.

Non brontolate e non disperatevi perché  facendo così la situazione di certo non migliora e in più vi sentirete solo peggio. Lasciate a casa qualsiasi malumore e trovate del divertimento anche nelle situazioni peggiori.

Ed ecco qualche idee per rilassarvi in coppia sia prima che durante la vostra vacanza di coppia.

[amazon_link asins=’8868955423,8874474245,8857300285′ template=’ProductGrid’ store=’webit0c-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e566c634-fbcf-11e8-8c64-6f7f1eaf96da’]

 

6. RITAGLIATEVI QUALCHE SPAZIO

Solo perché si fa una vacanza di coppia non significa che non possiate passare del tempo separati, anzi!

Distaccarsi un po’, anche solo un paio di orette è salutare per entrambi e soprattutto per la relazione. Questo permette di stare soli con i propri pensieri, prendersi qualche spazio in solitaria evitando di innervosirvi e scoppiare in furibonde liti.

Non dimenticatevi di voi stessi, usate il tempo a disposizione per leggere, andare a camminare in spiaggia, visitare musei. Questi momenti vi faranno poi apprezzare maggiormente la compagnia del partner.

Stare un pò da soli permette anche di condividere poi a parole con l’altro cosa si è fatto, confrontarsi sulle diverse esperienze vissute, così che c’è qualcosa di nuovo da scoprire arricchendo così anche la vostra relazione.

 

7. FATE BUON USO DEL CELLULARE

Ormai questa è l’era dei cellulari, non si vai mai in giro senza. Qualsiasi tipo di coppia siate, ma soprattutto se siete giovani, il consiglio è di non passare tutto il tempo libero  stando al telefono o sui social.

Non è facile staccarsene, però il partner apprezzerà lo sforzo non utilizzandolo neanche lui. Usatelo per scattare foto, per fare video e riprendere i bei momenti passati insieme. Il tempo per guardare e usare i social c’è sempre.

Le vacanze, i viaggi, non sono esperienze che purtroppo si possono sempre fare per varie ragioni, quindi non sprecate il tempo in questo modo, ma godetevelo stando insieme al vostro compagno o compagna.

 

UN ULTIMO CONSIGLIO PER LA VOSTRA PROSSIMA VACANZA DI COPPIA

Speriamo che questi consigli vi siano stati utili per non far scoppiare la coppia e per godervi al meglio la vostra vacanza!

Partite serenamente e divertitevi con la vostra persona speciale lasciando indietro tutti i litigi e le incomprensioni, rilassatevi e soprattutto divertitevi!

Fateci sapere se questi consigli sono stati utili per la sopravvivenza della vostra coppia in viaggio, e soprattutto raccontateci i vostri personali trucchetti per vivere con il proprio partner una vacanza favolosa!

Prima di partire, però, valutate qualche acquisto ad hoc, oltre a quelli che vi abbiamo citato in questo articolo. Degli oggetti, dei gadget, dei piccoli strumenti da usare come ricordo comune, come magico oggetto da portare con voi.

[amazon_link asins=’B074KFWV13,B01G3LOLD6,B079GSTN4M,B07G7XNSZS,B077HGT438,B07D719WPB,8836566340,8833330257,8854037419′ template=’ProductGrid’ store=’webit0c-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a67d783c-fbd0-11e8-ac14-ad04a7517fe5′]

 

 

Articolo scritto da Camilla, 20 anni.

Attualmente frequenta il secondo anno della facoltà di Scienze Psicosociali della Comunicazione all’università di Milano Bicocca. E’ una persona solare e ironica, ama viaggiare e scoprire posti nuovi, ma allo stesso tempo sta benissimo anche a casa sua sul divano e una copertina. Su Instagram _cames

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Aggiornamenti, news e strumenti per migliorare e vivere meglio in coppia.
    Ti aggiorneremo ogni volta che pubblichiamo un post (una volta alla settimana)

    Per tutti gli iscritti DUE BONUS A SOPRESA nella tua casella e-mail!

     

  • Exit mobile version