Categorie
Gestione della coppia

I porcospini di Schopenauer. Come vivere la giusta intimità di coppia?

Conosci i porcospini di Schopenauer? Come vivere la giusta intimità di coppia? Partiamo dalla metafora di Schopenhauer per parlare di coppia e intimità.

Una compagnia di porcospini, in una fredda giornata d’inverno, si strinsero vicini, per proteggersi, col calore reciproco, dal rimanere assiderati.
Ben presto, però, sentirono le spine reciproche; il dolore li costrinse ad allontanarsi di nuovo l’uno dall’altro.
Quando poi il bisogno di scaldarsi li portò di nuovo a stare insieme, si ripeté quell’altro malanno; di modo che venivano sballottati avanti e indietro tra due mali, finché non ebbero trovato una moderata distanza reciproca, che rappresentava per loro la migliore posizione.

Arthur Shopenahuer – Parerga e paralipomena

Calore e dolore, anche se entrambi simbolici hanno per secoli rappresentato i due poli di questa delicata dinamica.

Volevamo scrivere un articolo sulla presenza e sull’attenzione.

La prima come capacità di esserci, di ascoltare, di sentirsi e di far sentire l’altro come parte di un discorso ben più ampio della convivenza.

La seconda come capacità di focalizzare le proprie risorse sui bisogni, sulle richieste e sulle potenziali esigenze dell’Altro (certo, non vale mica rispondere alle domande, è più difficile anticiparle!).

Entrambe tenute insieme dai concetti di reciprocità e simmetria (non vale che solo uno dei due rispetti le prime due regole!).

Ma i porcospini di Schopenauer, lo dicevano in un modo di gran lunga più efficace.

E tu, come ti senti di fronte a questa immagine? Come vivi il tuo rapporto di coppia?

Hai trovato la giusta distanza/vicinanza per sentire il calore senza pungerti?

Vuoi migliorare il tuo rapporto di coppia? Leggi questi libri

[amazon_link asins=’8845914224,8850331037,8807886626,8887622930,8871526570,B012T18G6W’ template=’ProductCarousel’ store=’webit0c-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ff7d5ebf-ea8b-11e8-b8e6-37ec7f085117′]

2 risposte su “I porcospini di Schopenauer. Come vivere la giusta intimità di coppia?”

Ciao conte..benvenuto!!
ho riguardato il tuo post: le foto sono spettacolari!!! Peccato che io odio i gatti!!! Sono proprio la mia criptonite!!! Almeno i tuoi non graffiano! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Aggiornamenti, news e strumenti per migliorare e vivere meglio in coppia.
    Ti aggiorneremo ogni volta che pubblichiamo un post (una volta alla settimana)

    Per tutti gli iscritti DUE BONUS A SOPRESA nella tua casella e-mail!

     

  • Exit mobile version