Browsing: shopping

Arredare e scegliere i mobili
2

Contesto: folla spintonante, rincoglionimento totale di tutti i bipedi nel raggio di 7.5 km dal centro dell’Ikea (la gente guarda gli scaffali e si dimentica di mettere in atto le normali procedure psicofisiologiche di controllo visuo-spaziale), nervosismo alle stelle (abbiamo visto gente litigare e scannarsi per l’ultimo pezzo della Emmabo – scaffale 6, posto 5 o due a seconda del colore).

In Pratica
0

E non solo: la versione cartacea dell’articolo offre anche degli ottimi consigli per l’eco-shopping (p.15), con lo scopo non solo di risparmiare, ma anche di ridurre l’impatto ambientale: Evitare di acquistare frutta e verdura nelle confezioni di polistirolo Preferire il sottovuoto alle confezioni in cartone Scegliere i detersivi concentrati o con la ricarica Evitare i prodotti mono porzione e quelli usa e getta Scegliere imballaggi riciclati o riciclabili o con l’etichetta Ecolabel, il marchio europeo dei prodotti a minor impatto ambientale Bere l’acqua del rubinetto o acquistarla nelle bottiglie di vetro con il vuoto a rendere Consumare insalata fresca.

In Teoria
0

Passiamo davanti ad una libreria, io mi soffermo per guardare un paio di titoli (lei freme, odia il tempo che passo nelle librerie, non in quanto tale, ma in quanto potenzialmente infinito!), pochi minuti e passiamo al negozio successivo. Se stai per passare davanti al tuo negozio preferito e sai che lì vicino c’è un negozio che potrebbe interessargli (no, non il locale di Lap Dance!), proponigli di dividervi per N minuti.