Browsing: pensieri

In Teoria
0

Di cosa è fatto il tempo nella coppia? Cosa fanno due persone che convivono? Come passano il tempo? Cos’è la routine nella coppia?

In Teoria
0

Immaginiamo la coppia come un film e le due persone come registi. Come rendere la coppia un’opera straordinaria? Quali sono le azioni che evitano la routine?

La convivenza in rete
0

Un aggregatore come Pubblicalo permette di far visualizzare molte volte le tue pagine e ti consente di pubblicizzare il tuo blog.

In Teoria
2

Andare a convivere significa andare a vivere con la persona che ci siamo scelti. Ci sono vantaggi e svantaggi, pro e contro. O forse solo una scelta ben precisa.

In Teoria
0

La prima colazione, la prima notte, la prima doccia, il primo dvd, il primo ritorno a casa dopo un’uscita con gli amici, il primo caffè, forse il primo caffè o la prima cena per far conoscere i nostri, però ce lo teniamo per un altro post.

I nostri preferiti
2

A noi sono piaciute le versioni di My Devil’s Handbook (più filosofica), quello di HyperBROS (anche perchè cita Fabio Volo, che Lei ha letto quest’estate con sommo piacere, mentre Lui correva sulle colline di Hogwards con Ermione e infatti non sapeva che era citato nel libro…) e la versione di La Mia Ombra (per l’eleganza e la foto dei gatti, anche se Lei dissente in quanto odia i gatti).

In Teoria
1

Capita, anche a noi uomini, di desiderare il salto di qualità, di avvertire il bisogno di definire, di confinare, di lasciare fuori dalla sfera della coppia ciò che è fuori, e tenere dentro nei confini ciò che è dentro.

Featured
0

Una sorta di indeterminatezza, di continua procrastinazione della posa di contorni ed etichette ad una situazione già di per sè definita: se passi il 99% delle notti nello stesso letto, ad occhio, statisticamente convivi quanto una coppia di coniugi in cui uno dei due è ogni tanto via per motivi di lavoro.

I nostri preferiti
0

Piuttosto che di nuovi partner, le persone hanno bisogno di cambiare il contratto relazionale a seconda delle diverse fasi del ciclo di vita, dal momento che le cose necessarie per il soddisfacimento all’interno di un rapporto cambiano nel corso del tempo anche al variare dei requisiti familiari.