Come convincere il tuo ragazzo ad andare a convivere?

0

Come convincere il tuo ragazzo ad andare a convivere. Trucchi e segreti.

Se il tuo problema è come convincere il tuo ragazzo ad andare a convivere o come convincere la tua ragazza ad andare a vivere insieme, hai un bel problema.

Partiamo dal primo dei due casi: Come convincere il tuo ragazzo ad andare a convivere?

Come convincere il tuo ragazzo ad andare a convivere

Come convincere il fidanzato a convivere

Ah, gli uomini Non si vogliono mai impegnare.

Ecco uno tra gli stereotipi più comuni sul mondo maschile.

Carissimi uomini, non prendetela sul personale: sappiamo che per tanti di voi non è così e anche gli uomini a volte vogliono andare a convivere con la propria partner.

Ma, come voi ci rimproverate un’emotività ingestibile e un’ossessione per lo shopping, anche noi donne abbiamo il nostro luogo comune sul sesso “forte”.

Sembra proprio che alcuni uomini abbiano poca propensione verso le relazioni stabili e durature.

Per questo, alcune volte, proporre al proprio partner di vivere insieme non è semplicissimo: il tuo uomo, terrorizzato dalla parola impegno, potrebbe anche fuggire a gambe levate.

Qual è il modo giusto per convincere il fidanzato ad andare a convivere?

 

Tre consigli per convincere il fidanzato a vivere insieme

Ecco qualche consiglio per far capire al tuo ragazzo quanto sia meraviglioso convivere, senza farlo precipitare nel panico.

  1. Passate molto tempo a casa insieme.
    Se abiti da sola, probabilmente lui passerà molto tempo da te (o viceversa). Anche per questioni di comodità, ben presto ti proverai il suo spazzolino in bagno; poi arriveranno le magliette, i borsoni, persino la play. Probabilmente gli darai anche una copia delle chiavi.
    A questo punto, convincerlo ad ufficializzare la convivenza non dovrebbe essere troppo difficile: semplicemente, si tratta di definire in modo diverso quello che state già.
  2. Fate una bella vacanza insieme.
    Partire per due settimane e stare insieme 24 ore su 24 può essere un buon modo per cercare di comprendere quali siano le sensazioni della tua dolce metà.
    Tutto va per il verso giusto? Fallo notare al tuo uomo: anche lui si renderà facilmente conto che sì, condividere ogni momento con te è quindi, perché non andare a convivere?

  3. Sottolinea i vantaggi pratici.
    Per convincere un fidanzato nel panico, è bene anche saper esporre tutti vantaggi pratici della convivenza. Abitate lontani? Vorreste lasciare la casa dei vostri genitori ed iniziare il percorso verso l’indipendenza?
    Anche il tuo Lui capirà che andare a vivere insieme è la soluzione migliore. Senza parlare dei vantaggi economici: avrete da pagare un solo affitto, e potrete dividere in modo equo le spese.

Ricorda che la domanda su come convincere il tuo ragazzo ad andare a convivere ha una risposta che dipende proprio da come è il tuo partner, da cosa pensa, da come affronta la situazione e anche dalle frasi per chiedere di andare a convivere che tu stessa o tu stesso puoi formulare.

Non esiste una ricetta perfetta, ma dipende da come la vostra coppia vive la convivenza e il vivere insieme.

Se Lui (o lei) proprio non vuole andare a convivere

Se ci hai provato in tutti i modi ma il tuo fidanzato continua a farti la negativa, non disperare. Forse per lui non è ancora il momento giusto.

Non forzarlo e non insistere: non siamo tutti uguali. Il fatto che ancora non si senta pronto a convivere non significa che non ti ami.

Rispetta sempre la sua volontà e vedrai che, non appena sarà pronto, sarà lui a farti la proposta per andare a vivere insieme. Se tra voi non mancano amore, intimità e rispetto, prima o poi sentirete l’esigenza di condividere anche la casa.

La convivenza è un passo importante all’interno di una relazione ed è normale che il vostro fidanzato possa avere qualche dubbio o titubanza e forse esiste il trucco per come convincere il tuo ragazzo ad andare a convivere

Rassicuratelo e non forzate le sue decisioni: solo così potrete convincerlo ad andare a vivere insieme!

 

Il problema è come chiedere di andare a convivere. Ed è generale.

Come ogni caso delicato, anche sapere come chiedere di andare a convivere è una competenza che ti richiede riflessione e strategia.

In generale devi trovare il momento giusto per chiedere di andare a convivere, lavorare sull’occasione, sul momento, sulla fase dell’evoluzione della vostra coppia, o su un momento in cui siete particolarmente vicini, affiatati, carichi per grandi passi.

In secondo luogo, prima di chiederle o chiedergli di andare a vivere insieme, dovete capire se è il momento giusto e se avete tutte le premesse che in più occasioni abbiamo spiegato (ad esempio: Siamo pronti per la convivenza? oppure Andare a vivere insieme. i Primi passi).

Infine, accerchia la questione, parti da lontano, da quanto sarebbe bello condividere ogni giorno momenti belli come quelli che state vivendo, come sarebbe divertente e sfidante passare più tempo insieme.

Insomma, prendila alla larga, senza incutere timori e senza “minacciare” la libertà del tuo partner.



Continua a leggere. Potrebbero interessarti anche:


About Author

Leave A Reply

Prima di andartene, iscriviti alla nostra Mailing List

Lascia i tuoi dati, dopo aver letto la nostra Policy della Privacy.
Ti aggiorneremo su news e novità del sito!

100% No Spam

Grazie!

Ti stiamo inviando una mail. Clicca sul link per confermare la tua iscrizione!

Hai già scaricato la Lista di Convivenza?

Lascia la tua mail e scarica subito la "Lista di Convivenza": la lista compelta di tutto ciò che ti occorre prima di andare a convivere!

Grazie!

Ti stiamo inviando una mail. Clicca sul link per confermare la tua iscrizione!

Powered byRapidology