Regali Natale: come rendere unico un regalo di Natale

4

Regali Natale: come renderli unici?

Regali Natale: incubo o delizia?

Supponiamo di aver risolto il problema del cosa regalare per Natale al nostro partner (leggi il nostro Regali di Natale. Aiuto!!!).

Rimane un dettaglio, come rendere l’apertura di quel regalo una vera e propria esperienza unica?

Regali natale originali: ce la puoi fare!

Regali Natale: ci sono almeno due modalità per scambiarsi i regali.

Regali Natale

A sorpresa immediata.

I regali vengono tenuti nascosti fino all’ultimo istante, solitamente nel proprio armadio, in angoli angusti e remoti della casa, in spazi considerati off-limit per il partner.

Se appartenete a questa categoria, vale la regola: “non andare a sbirciare!”. Vi rovinereste la sorpresa, correndo il rischio che tra i diversi regali uno non sia ancora stato incartato.

A sorpresa ritardata, ovvero “i masochisti”.

I regali vengono messi sotto l’albero e dalla data dell’acquisto sino allo scambio restano sotto gli occhi di entrambi, solleticando non poco la curiosità.

In questo caso la regola è guardare ma non toccare!. I regali non vanno sfiorati, toccati, soppesati, valutati, annusati, passati ai raggi X.

In entrambi i casi, il consiglio che l’esperienza insegna è: fate in modo di mascherare il regalo, così che non sia immediatamente comprensibile di cosa si tratti.

Ad esclusione fatta per gli ombrelli, le automobili, le vasche da bagno, tutti gli altri regali possono essere messi in scatole spropositamente più grandi, utilizzando una carta anonima, con piccoli dettagli devianti.

aprire-regali

Il piacere della sorpresa

Sin da piccoli abbiamo tutti scritto la lettera a Babbo Natale, o chi per lui, e tutti ci siamo aspettati dei regali che in parte erano prevedibili, e in parte no.

Quelli del secondo tipo erano i più belli e perché non provare ancora quell’incommensurabile piacere di aprire una confezione inaspettata?

Ancora più divertente è inserire il regalo nella scatola di un altro articolo privo di qualsiasi fascino, in modo che a) la confezione esterna non sia immediatamente riconoscibile b) che anche tolta la carta da regalo, la scatola crei l’illusione di qualcos‘altro e, perché no, un minimo di delusione. Solo l’apertura definitiva della scatola fugherà ogni dubbio.

In questo caso, però, conviene anteporre una piccola norma a qualsiasi regalo: “tutto deve essere aperto e provato subito!“.

Così, quando il vostro partner aprirà la scatola del bollitore elettrico che però nasconde il regalo che desiderava tanto, sarà obbligato a provarlo subito, senza che dobbiate fare la fatica di nascondere quel sorriso malizioso dietro alla frase “ma non lo apri?!?”.

Pochi attori sanno spingere l’altra persona a fare questa cosa senza farsi smascherare.

Noi siamo stati fortunati: amiamo entrambi nella stessa misura i regali e le sorprese, sia farli che riceverli. Ci piace il momento della ricerca, la creazione dell’alone di mistero attorno alla scatola, la sensazione di fare il regalo che l’altra persona desiderava davvero.

cosa regalare a nataleDel resto è ciò che dà un senso al Natale (soprattutto se non sei fervente praticante cattolico, altrimenti in questo caso, ci sono anche altri aspetti) e che ci permette di fare un salto nel passato, quando al mattino correvi a vedere quali erano i regali che la notte ti aveva portato.

È un gioco speciale che porta con sé un piccola magia.

Nel creare suspense e sorpresa, due elementi giocano un ruolo fondamentale: la carta e la storia.

Regali natale fai da te anche l’imballaggio

La carta dei regali di natale originali non è un aspetto secondario, sia per lui che per lei.

Purtroppo la cortesia di alcuni negozianti che ti incartano il regalo non coincide con il desiderio di creare una sorpresa. Sono sempre di più gli intelligentissimi librai che appongono l’etichetta con il nome della propria libreria.

Ed è solo un esempio: qualsiasi regalo, se non bastassero le dimensioni del plico, viene etichettato con il nome del negozio.

Non basta metterlo sul regalo? Tanto si sa che alcuni articoli possono essere acquistati solo in determinati negozi, in cui marchio e articolo sono esclusivi.

Soluzione: incartatevelo voi, con un’altra carta da regalo!

Se siete inetti, non avete amici e parenti in grado di darvi una mano, provate a chiederlo al vostro cartolaio, mentre acquistate da lui la carta da regali. Magari vi dà una mano.

Ed ecco una paio di risorse per voi.

  • Filmati su Youtube per creare confezioni regalo originali: clicca qui.
  • Filmati su come ideare biglietti da regalo originali: clicca qui.

Regali natale economici che diventano speciali e unici.

La storia dei tuoi regali natale speciali e unici la devi inventare tu!

regali natale economici

Ok, carta diversa e fuorviante, confezione più grande dell’originale. Ci serve la storia.

Parlate di tutti i regali che avreste potuto fare al vostro partner, ditegli che sapete cosa voleva, ma che purtroppo non l’avete trovato (senza ovviamente fare riferimento al regalo vero) o che è finito, chiedete cosa avrebbe voluto, gettate fumo negli occhi, deviando la sua attenzione e portandola su deludenti regali di seconda scelta.

Che pensi fino all’ultimo che avete fatto il possibile per renderlo felice ma che alcune circostanze non ve l’hanno permesso.

Ovviamente solo ed esclusivamente per il regalo vero.

Facciamo un esempio. Lei vuole un anello, lui vuole un orologio nuovo.

Se fate al vostro partner esattamente quel regalo, allora potete giocare d’astuzia.

Il 23-24 parlate distrattamente di cosa si aspettano come regali, di cosa avrebbero voluto, ecc. poi, infarcite la vostra risposta con qualche perplessità sulla vostra capacità di regalargli esattamente quel regalo, di trovarlo, ecc.

Che pensi che lo avete cercato ma non c’era, era finito, c’era solo di un altro colore e che ve lo tenete per un’altra occasione.

Ma veniamo a voi? Qual è la sorpresa più bella che avete fatto o ricevuto per Natale?

Perchè vi ha sorpreso così tanto?

SCARICA LA LISTA DI CONVIVENZA
Usa la lista di convivenza per sapere cosa comprare prima di andare a convivere. È completa, semplice e... gratuita!
Inserisci i dati, conferma il tuo indirizzo e... voilà: scarichi la lista!
Se compili questo form, dichiari di accettare la nostra Policy della Privacy.
100% NO SPAM. Leggi la nostra Policy della Privacy



Continua a leggere. Potrebbero interessarti anche:


About Author

4 commenti

    • Assolutamente d’accordo: è tra i regali migliori!!! 🙂
      Però non vale anticipare i post! Leggi quello di oggi (che abbiamo scritto ieri!) 🙂
      Luca

  1. Pingback: Il regalo dell'ultimo minuto. Idee e consigli per non perdere la testa. | Convivendo

  2. e spatortutto fa bene perchè date torto a tutti quelli che all’amore ci credono sempre meno. Insomma, adesso avete una bella responsabilità verso i vostri lettori!

Leave A Reply

Prima di andartene, iscriviti alla nostra Mailing List

Lascia i tuoi dati, dopo aver letto la nostra Policy della Privacy.
Ti aggiorneremo su news e novità del sito!

100% No Spam

Grazie!

Ti stiamo inviando una mail. Clicca sul link per confermare la tua iscrizione!