Le nostre 10 parole del 2010

0

Solitamente gli ultimi giorni dell’anno rappresentano un momento simbolico in cui ci si siede a tavolino (o, come nel nostro caso, ci si stravacca sul divano!) e si fanno i conti sui precedenti 365 giorni, con la prospettiva dell’anno successivo.

Se ci fermiamo a guardare indietro, ci accorgiamo che il 2010 è stato un anno di un’intensità assoluta! E’ stupendo osservare quante e quali cose possano accadere in un anno, leggere gli eventi con una prospettiva più ampia, più completa e più ricca.

Sembra di guardare un mosaico o un puzzle e godere della soddisfazione di una visione di insieme.
Lo scorso anno abbiamo scritto un post di riepilogo delle nostre dieci parole del 2009 (leggi 2009: Le dieci parole di Lei e 2009: Le dieci parole di Lui).

Quest’anno, invece, anche per quello che ci sta unendo maggiormente (leggi Udite! Udite!) vogliamo fare una cosa unica, che racchiuda le dieci parole che hanno significato qualcosa per entrambi, qualcosa che ci ha uniti profondamente e indelebilmente nel corso degli scorsi 365 giorni.

Ecco quindi le nostre 10 parole del 2010.

GABRIELE:
è il nome che abbiamo scelto per il nostro bambino, dopo attenta analisi e valutazione di un’ampissima gamma di altri nomi: tre! Ma per noi ha sempre un nome segretissimo!

VITA DI COPPIA:
Non andando a lavorare ed essendo lui un libero professionista che lavora per la maggior parte del suo tempo a casa, abbiamo iniziato a trascorrere molto più tempo insieme, forse anche troppo… fino a volte a non sopportarci! 😉 Ma mi è piaciuto comunque così… sono troppo abituata ad avere un uomo sempre presente nella mia vita e non credo  riuscirei a farne a meno!

SOCIAL
Ne abbiamo fatto in tutti i modi, soprattutto nell’ultimo mese: Facebook, Twitter, aggregatori di tutti i tipi. Insomma abbiamo giocato in rete godendoci il piacere di un sanissimo… gioco! La cosa più carina (e assurda!): entrambi collegati su FB a commentarci i video e le foto appena condivise. Entrambi seduti a meno di un metro di distanza!
MATERNITA’
dal mese di settembre ho iniziato a stare a casa dal lavoro e a godermi pienamente questo momento unico e speciale per una donna…..condividendolo sempre con lui!
AUTO
Lo so, sembra venale, ma è stato il grande acquisto del 2010 che ha creato un taglio: auto vecchia venduta (e taglio col passato), auto nuova a misura di bimbo! Non male, no?!?
LAVORO
Le più grandi trasformazioni, per entrambi per motivi diversi, sono ricadute in questo campo, con nuove sfide, grandi cambiamenti, piccole e grandi soddisfazioni e qualche situazione difficile, da cui siamo usciti comunque vincenti.
POLITICA
Ne abbiamo letta, vista, commentata, pensata, ripudiata più di ogni altro periodo della nostra vita. E guai a mettere un impegno mondano la sera in cui c’era questa o quella trasmissione. Anche se, alla fine, ci siamo pure un po’ stufati!!! E ci stiamo disintossicando con i classici di Walt Disney.

SPERIMENTAZIONE
In ogni campo. Quest’anno ci siamo proprio lasciati andare e abbiamo fatto un bel po’ di esperimenti. E tutti sono stati estremamente divertenti, anche quelli che non sono usciti propriamente come ci aspettavamo.

OTTIMISMO
è la parola con cui vogliamo concludere questo 2010 in attesa di un anno nuovo carico e denso di novità: la nascita di nostro figlio ci stravolgerà la vita, ma siamo certissimi che la arricchirà facendoci provare emozioni e gioie sempre nuove. E con la speranza di essere dei genitori all’altezza di ogni situazione!

E con questo, buon 2011 a tutti voi, augurandovi tutto ciò che desiderate, esattamente come e quanto lo desiderate!!

Foto: Free Digital Photos



Continua a leggere. Potrebbero interessarti anche:


About Author

Leave A Reply

Prima di andartene, iscriviti alla nostra Mailing List

Lascia i tuoi dati, dopo aver letto la nostra Policy della Privacy.
Ti aggiorneremo su news e novità del sito!

100% No Spam

Grazie!

Ti stiamo inviando una mail. Clicca sul link per confermare la tua iscrizione!

Hai già scaricato la Lista di Convivenza?

Lascia la tua mail e scarica subito la "Lista di Convivenza": la lista compelta di tutto ciò che ti occorre prima di andare a convivere!

Grazie!

Ti stiamo inviando una mail. Clicca sul link per confermare la tua iscrizione!

Powered byRapidology