Organizzare la vacanza perfetta a Lampedusa

1

Una settimana perfetta in un posto stupendo. Questo è ciò che vorremmo condividere con voi lettrici e lettori, appena tornati dal nostro piccolo viaggio nella stupenda isola di Lampedusa.

Abbiamo pensato – per la prima volta nella storia di Convivendo.net – di raccogliere alcune impressioni e consigli per organizzare il viaggio in questa perla del mediterraneo.

Tenete comunque presente che si tratta di opinioni personali, anche se le indicazioni sui posti da vedere, sull’organizzazione del viaggio, l’eventuale noleggio auto, sulle varie escursioni e sui posti dove mangiare hanno già trovato un certo riscontro e conferma con altri turisti che ci sono stati.

Quando visitare Lampedusa

Lampedusa - Isola delle Tartarughe

Sicuramente non in Agosto! Noi ci siamo stati nella terza settimana di luglio e non abbiamo incontrato alcun problema: posti disponibili in spiaggia, nessuna attesa al ristorante, nessuna prenotazione particolare, nessuna coda in strada o fatica a trovare il parcheggio. Tutto perfetto.

Alcuni isolani ci hanno riferito che in agosto i turisti arrivano ad essere 40-50.000. Non abbiamo riscontri, ma per un’isola che ha una superficie di una ventina di chilometri quadrati potete immaginare cosa comporti.

La stagione lampedusana è decisamente lunga, da aprile-maggio fino ad ottobre. Fuori da questi periodi non visiteremmo certo l’isola per la vitalità e l’offerta di divertimenti (generalmente piuttosto limitati!). Tutti ci hanno confermato che i mesi di giugno, luglio e settembre sono ideali per visitare e godersi pienamente l’isola. A ciò aggiungeremmo che il 22 settembre è il loro patrono: Maria SS. di Porto Salvo e potrebbe essere l’occasione giusta per godersi anche i festeggiamenti.

Cosa fare a Lampedusa

Poche cose, ma belle:

Isola dei Conigli

Mare: è sicuramente l’attrazione principale. Stupendo, pulitissimo, cristallino, multiforme, variopinto in tonalità di blu, azzurro e verde assolutamente unici e ammalianti. Ideale per tutti i tipi di immersione, dal semplice snorkeling alle più remote profondità!

Cibo. Pesce, pesce e… pesce! Anche se dovete stare attenti a dove andate a mangiare e a cosa vi propongono i furbetti, farete sicuramente una ricca scorpacciata di tutti i tipi di pesce, quasi sempre di qualità eccellente.

Vasche. Lampedusa ha una strada principale – Via Roma – con diversi locali e negozietti. L’attività principale per la sera diventa quindi l’andirivieni lungo questa strada, con qualche tappa nei localini – non sempre economici.

Foto. Lampedusa offre scorci, panorami e stupendi scenari perfetti per chi ama la fotografia.

Insomma ce n’è per tutti i gusti, ma non per coloro che amano la vita notturna: eccetto una manciata di disco-pub, locali per l’aperitivo e gelaterie, l’isola non offre grandi soluzioni per la vita mondana notturna.



Continua a leggere. Potrebbero interessarti anche:


About Author

1 commento

  1. lampedusa è un posto fantastico …sono ritornata da una settimana a casa …e già voglio ritornare lì in quel paradiso terrestre, acqua cristallina e sopratutto gente cordialissima …non dimenticherò mai questo viaggio e sopratutto le persone che ho conosciuto …tra i posti più belli che ho visitato sono stati la spiaggia dei conigli, la caletta di mare morto e la spiaggia di cala croce …ma indispensabile è il giro dell’isola in barca …il miglior bar è il bar del porto sulla strda per andare alle spiaggie …invece come ristorante il più bello e buono è il mille e una notte dove attracca la nave ….ah di quest’ultimo complimenti ai ragazzi che ci lavorano che per finire ci hanno offerto anche dei liquori …e poi che dire andate a lampedusa che è un posto fantastico

Leave A Reply

Prima di andartene, iscriviti alla nostra Mailing List

Lascia i tuoi dati, dopo aver letto la nostra Policy della Privacy.
Ti aggiorneremo su news e novità del sito!

100% No Spam

Grazie!

Ti stiamo inviando una mail. Clicca sul link per confermare la tua iscrizione!