Definizione convivenza. Cos’è e come funziona.

0

Definizione convivenza: significato del termine.

Definizione convivenza: cosa significa convivenza?

La convivenza, definizione sia filosofica che giuridica, è forse la parola più usata all’interno di Convivendo.net. E, ovviamente, non è un caso.

Ma girando per caso in rete ci siamo chiesti se ne esiste una definizione, e abbiamo cercato e cercato e cercato.

 

definizione convivenza

 

Ad un livello generale, con il termine Convivenza ci si riferisce al vivere insieme nello stesso posto (Psicologia della Convivenza. Soggettività e socialità di F. Di Maria), con un senso di appartenenza a qualcosa (ad esempio alla coppia) o almeno con la consapevolezza che l’Altro esiste ed è diverso da noi.

Definizione convivenza more uxorio

Se invece vogliamo essere meno filosofici e più tecnici, troviamo le definizioni giuridiche che fanno riferimento alla convivenza more uxorio (o famiglia di fatto), ossia la convivenza fra due persone (non importa se dello stesso sesso oppure no), in cui esistono affettivi fra le due persone e una condivisione di scopi, spazi, tempi.

Nella convivenza, esistono quindi legami di natura personale, come l’assistenza morale, la coabitazione, la collaborazione nell’interesse comune della coppia, la fedeltà reciproca, nonché legami di natura patrimoniale, come la collaborazione e l’assistenza materiale (per esempio, la divisione delle spese necessarie per la casa, gli acquisti in comune, il mantenimento del partner più debole economicamente, ecc.) (leggi fonte originale).

Significato di convivenza: il nucleo famigliare

Un ulteriore duplice aspetto della convivenza è l’organizzazione del nucleo famigliare e la stabilità della relazione (che significa anche prolungarsi nel tempo): i due individui decidono liberamente di convivere e, anche in mancanza di legame formale (ossia di un contratto come può essere quello matrimoniale), basano il loro legame sull’affetto, l’amore e l’unione.

Elementi essenziali della convivenza more uxorio sono quindi:

  • la comunità di vita;
  • la stabilità temporale;
  • l’assenza del legame giuridico del matrimonio.

(leggi fonte originale)

Insomma, ci sono tutte le premesse per capire di cosa stiamo parlando.

Purtroppo, se cercate in rete, la maggior parte dei riferimenti seri e concreti provengono, paradossalmente, da siti che si occupano di separazioni e divorzi, come quelli che abbiamo indicato tra le nostre fonti. Però sono molto chiari e precisi.

Ad esempio, sull’ultimo dei due potete trovare un elenco dei codici e delle norme giuridiche che tutelano la coppia di conviventi.

Noi nel frattempo ci informiamo e vi teniamo aggiornati.

Se vuoi leggere qualcosa sul tema definizione convivenza…

Abbiamo selezionato alcuni titoli che approfondiscono il tema dal punto di vista legislativo. Ecco alcuni libri sulla definizione della convivenza.



Continua a leggere. Potrebbero interessarti anche:


About Author

Leave A Reply

Prima di andartene, iscriviti alla nostra Mailing List

Lascia i tuoi dati, dopo aver letto la nostra Policy della Privacy.
Ti aggiorneremo su news e novità del sito!

100% No Spam

Grazie!

Ti stiamo inviando una mail. Clicca sul link per confermare la tua iscrizione!

Hai già scaricato la Lista di Convivenza?

Lascia la tua mail e scarica subito la "Lista di Convivenza": la lista compelta di tutto ciò che ti occorre prima di andare a convivere!

Grazie!

Ti stiamo inviando una mail. Clicca sul link per confermare la tua iscrizione!

Powered byRapidology