La lista di convivenza in formato Pocket

Share on Tumblr
abb2ce59e02e41cb49dd71679438d121

spese

Vi ricordate la nostra lista di convivenza?

Ci eravamo lasciati con una promessa: proporvi la nostra lista di convivenza, per farvi un’idea di tutto ciò che occorre per andare a convivere, quando si comincia da zero! (Alla fine dell’articolo ci sono i due link)

Eccola finalmente in formato pratico e tascabile. Potete stamparla, compilarla, completarla e portarla con voi nei prossimi acquisti. C’è praticamente tutto ciò che può essere indispensabile, un bel po’ di cose molto utili e anche qualcosa di superfluo. È ben rodata da un mese e passa di convivenza, con un po’ di aggiunte furbe dell’ultimo minuto.

Come funziona. Sappiamo che non è necessario, ma vi spieghiamo anche come l’abbiamo utilizzata. La lista ha diverse colonne.

Chi. Ci sono acquisti che vengono fatti insieme e altri che vengono lasciati ad uno di voi. Questa colonna può essere utile anche per quegli articoli che magari avete già in casa dei genitori, delle zie o di amici e che loro non hanno mai usato. Noi ci siamo accorti che nel momento in cui due persone vanno a convivere, le rispettive famiglie non vedono l’ora di sbarazzarsi del set per fonduta (mai usato! Cos’è la fonduta?!?) o di quella magnifica macchina per il pane vinta con i punti della benzina. Potete usare questa colonna per segnare anche chi ce l’ha e ve la darà al momento opportuno

Dove. O vi comprate lo Start Box di cui abbiamo parlato nell’altro post, oppure è molto probabile che troverete i diversi articoli in vari negozi. Quindi questa colonna è utile per segnare dove avete visto o deciso di acquistare un determinato articolo. Questo spazio è utile anche per il momento dell’acquisto: quando siete nella “casa dell’Elettrodomestico” comprate tutti gli articoli di quel negozio, evitando di dover tornare.

Note. Ci potete scrivere modello, prezzo, tutto quello che volete! Quando abbiamo usato la nostra prima versione della Lista di convivenza, l’abbiamo logorata e resa inutilizzabile nel giro di pochissimi giorni: continuavamo ad aggiungere, cancellare, spostare, modificare tutto quello che ci passava per la testa. Forse in questo formato questo lavoro risulta più semplice. Un’ultima nota. La lista è in tre formati. Jumbo (formato A4, più grande), Pocket (due pagine in una, più comoda per portarla con voi) ed Extra Small (quattro pagine in una, ultra tascabile).

Come sempre, se qualcosa non vi piace o non, va ditelo a noi. Se vi piace, ditelo agli altri! ;-)

Buoni acquisti!

Clicca qui per scaricare la tua copia della Lista di Convivenza

CLICCA QUI PER REGISTRARTI SUBITO

NON TI PREOCCUPARE: E’ GRATIS!

Se vuoi leggere anche le precedenti versioni, ne abbiamo parlato la prima volta in questo post La lista di convivenza – Un’idea interessante e una prima versione parziale la trovi in questo altro post La nostra lista di convivenza – Versione ridotta.


     
 
Ti è piaciuto questo articolo?
Se ti è piaciuto, aiutaci a promuoverlo in rete, come preferisci:
  1. Clicca sul Pulsante Mi piace all'inizio del post.
  2. Condividilo cliccando sul simbolo di Facebook nella barra qui sotto.
  3. Condividilo cliccando sul simbolo di Twitter nella barra qui sotto.
  4. Seguici su Twitter.
  5. Seguici su Facebook.
  6. Segnalalo ad amici e conoscenti che potrebbero apprezzarlo.
Se poi ci lasci un commento (puoi farlo anche da Facebook), siamo ancora più felici!
   


Continua a leggere. Potrebbero interessarti anche: