Facciamo le scorte

0

La nevicata degli scorsi giorni e l’ondata di influenza che sembra bussare a tutte le porte (per ora non alla nostra, ma non diteglielo!), ci ha fatto pensare ad un aspetto importante.

Cosa fai se rimani bloccato per qualche giorno a casa?

scorteSenza farsi prendere dal panico, è sufficiente immaginare qualche piccola serie di concatenati eventi imprevedibili. Ad esempio, siete entrambi a letto con la febbre e tutti i vostri conoscenti sono al lavoro. Sono le 4 del mattino e vorresti bere qualcosa di caldo, ma fuori c’è la tormenta. È un giorno di festa nazionale e tutti i negozi, ma proprio tutti sono chiusi.

Per molti versi, ormai il problema non si pone: ovunque (o quasi) c’è almeno un supermercato o un centro commerciale aperto tutti i giorni e se sei in città difficile dover fare più di duecento metri per trovare una farmacia. Gli esempi che abbiamo fatto sono sicuramente estremi, ma sfumature ben più tenue possono essere comunque fastidiose. Chiaramente tutto quello che segue non ha particolare senso in questi casi:

  • Solo uno dei due è impossibilitato ad uscire
  • Vivete in un supermercato o in un grande centro commerciale aperto tutti i giorni tutto il giorno
  • Avete vicini gentili con i vostri stessi gusti.
  • Una combinazione delle precedenti.

Ci è capitato proprio l’altro giorno, all’epifania: neve copiosa, negozi prevalentemente chiusi, appena tornati dalle vacanze, con la credenza un pochino triste. Così abbiamo fatto mente locale e abbiamo messo insieme alcune cose che non dovrebbero mancare in casa, in modo da prevenire qualsiasi sfumatura delle sfighe di cui sopra oppure per far fronte ai veri momenti di pigrizia estrema, quando te ne guardi bene dall’uscire di casa.

MEDICINALI. Antipiretico, anti-emetico (ossia per togliere nausea e vomito), antidiarroico. Insomma tutto ciò che occorre per contrastare i sintomi dell’influenza, che di solito provoca raffreddore, febbre, disturbi gastro-intestinali.
In check list, avere in casa qualcosa per:

  • Febbre
  • Mal di stomaco/problemi di digestione/nausea/dissenteria
  • Raffreddore
  • Piccole ferite/irritazioni
  • Dolori muscolari


ALIMENTI.
Bisognerebbe avere una serie di cose adatte alla stagione, ma allo stesso tempo a lunga conservazione, in modo da stare tranquilli per qualche mese.

In check list, avere in casa qualcosa per:

  • Brodi, the, tisane, ecc.
  • Un paio di sughi pronti
  • Latte a lunga conservazione
  • Pasta
  • Verdure in scatola
  • Surgelati

Non è il caso di correre a fare scorte come se fosse previsto un uragano, ma può essere una buona idea per prevedere i momenti difficili, sperando che non ce ne sia bisogno.

SCARICA LA LISTA DI CONVIVENZA
Usa la lista di convivenza per sapere cosa comprare prima di andare a convivere. È completa, semplice e... gratuita!
Inserisci i dati, conferma il tuo indirizzo e... voilà: scarichi la lista!
Se compili questo form, dichiari di accettare la nostra Policy della Privacy.
100% NO SPAM. Leggi la nostra Policy della Privacy



Continua a leggere. Potrebbero interessarti anche:


About Author

Leave A Reply

Prima di andartene, iscriviti alla nostra Mailing List

Lascia i tuoi dati, dopo aver letto la nostra Policy della Privacy.
Ti aggiorneremo su news e novità del sito!

100% No Spam

Grazie!

Ti stiamo inviando una mail. Clicca sul link per confermare la tua iscrizione!