La convivenza cresce in rete

0

Oltre a scrivere di quello che ci capita in merito alla convivenza, ci piace guardarci attorno e scrutare in rete. Quando l’altro giorno vi abbiamo raccontato del more uxorio (in Convivenza… in rete) vi abbiamo detto che le nostre scoperte non erano finite lì (e non terminano con questo post!).

Infatti, abbiamo approfondito con una prospettiva temporale i risultati, cercando le parole chiave connesse con la convivenza (e parliamo sempre e solo di risultati italiani): lo scopo è quello di provare a guardare cosa ricerca la gente in rete, supponendo di riuscire a fare delle ipotesi sul perchè cercano determinate parole. Il mezzo? I molti strumenti a disposizione dei webmaster per il posizionamento nei motori di ricerca.

Dalla top ten dell’altra volta, emergono anche le prime dieci voci che hanno vissuto un’importante incremento negli ultimi anni, in particolare quelle dieci che, stando ai risultati di Google, sono cresciute di una percentuale superiore al … 5.000 % !!! No, non avete letto male: Cinquemila per cento

Significa che dal 2004 ad oggi le parole più ricercate in relazione alla convivenza sono le seguenti:

  1. regole convivenza
  2. leggi convivenza
  3. la convivenza civile
  4. gatti convivenza
  5. diritti di convivenza
  6. dichiarazione di convivenza
  7. dichiarazione convivenza
  8. coppie di fatto
  9. convivere
  10. convivenza figli

Escludiamo per un attimo la convivenza tra i gatti (ma ci torneremo, perchè tra conigli, pesci e uccelli, la convivenza sembra più interessante per i nostri amici non-umani che per i nostri simili), quello che emerge è che tra i restanti nove risultati, ben 5 hanno a che fare con la legge, due o tre rendono l’idea di un discorso generale e solo una, convivere, ci ricorda un pò di cosa stavamo parlando.

Non è la prima volta che ci imbattiamo in questo risultato. La convivenza – almeno per quanto riguarda la ricerca online – sembra essere connessa con tematiche che spesso hanno un sapore amaro (la separazione, le proprietà, ecc.), in generale poco romantico (le leggi, i diritti, i doveri, ecc.) e difficilmente divertente.

Se indaghiamo il trend dell’ultimo anno, poi, dal 2007, emergono questi termini: “convivenza civile” (sempre lei!), un generico “la convivenza“, la già incontrata “convivenza more uxorio” e, ancora una volta “convivenza diritti“.

Insomma che tristezza! Meno male che i blog sulle coppie simpatiche non mancano! Quasi quasi… No, meglio non anticiparvi, nulla.



Continua a leggere. Potrebbero interessarti anche:


11 Consigli anglosassoni per convivere felicemente.
Potreste pensare che non valga la pena di discutere certe piccole abitudini che possono creare problemi, ma discutetene, in modo che abbia la possibilità di modificare il...
Le nostre Anteprime
Alcune anteprime sui prossimi articoli. Come gestire le spese nella coppia, prevenire alcuni problemi tipici della convivenza, pianificare alcune scelte e gestire gli imp...
Pronti per andare a convivere? 10 consigli per capirlo
Dieci segnali per capire se siamo pronti per andare a convivere. Dubbi, paura, perplessità? Come affrontare il grande passo e chiedere di andare a vivere insieme?
La convivenza e le paure di Lui. La Storia di Miss Li.
Cosa fare quando lui ha dubbi e paura di andare a convivere? Come affrontare questa fase? Miss Li ci racconta la sua storia.

About Author

Leave A Reply

Prima di andartene, iscriviti alla nostra Mailing List

Lascia i tuoi dati, dopo aver letto la nostra Policy della Privacy.
Ti aggiorneremo su news e novità del sito!

100% No Spam

Grazie!

Ti stiamo inviando una mail. Clicca sul link per confermare la tua iscrizione!