Scarica subito la Guida "RISTRUTTURARE CASA". GRATIS!

<p>Grazie!</p> <p>Ti stiamo inviando una mail. Clicca sul link per confermare la tua iscrizione!</p>

Lavori in corso – 4 – La penale

2

Esiste un modo per garantirsi una corretta consegna dei lavori di ristrutturazione? C’è un modo per far si che puoi prenotare la consegna dei mobili con un ragionevole scarto di ore e non di settimane?

Si! Si chiama “penale”! E potrebbe sistemare molte cose…

La penale è una sorta di assicurazione che ti garantisce che l’impresa consegni nei termini prestabiliti e, se non dovesse riuscirci, ti paga una somma prestabilita.

Certo va contro la reciproca fiducia nel prossimo e per molti versi è una scommessa contro le capacità altrui: tu scommetti che non ce la faranno e loro dovranno dimostrarti che ti sbagli. Se ti sbagli, hai i lavori terminati esattamente per quando è previsto. Se invece, nella tua cattiva fede, non ti sbagli, ti rimborsano! Ad occhio, potresti persino attivarci una scommessa online, tipo su bwin per le scommesse sportive: stai sicuro che arriveranno lunghi!!! E tu guadagni o risparmi qualche soldino!

Non male! E la penale ti permette di ricordargli con maggiore enfasi la data di scadenza, non basandoti solo sul gentlemen agreement con l’impresa ma su qualcosa di molto più concreto.

Dimenticarsi di fissare una penale in alcuni casi può creare qualche fastidio, come abbiamo notato sulla nsotra pelle.

Quindi ricordati di:

  1. Fissare in anticipo una penale in fase di contratto
  2. Monitorare i lavori con una certa frequenza, facendo qualche – fastidiosa ma efficace – puntatina in cantiere per vedere se i tuoi soldi vengono spesi bene
  3. Fare rispettare quella penale.
Registrati per scaricare la Guida
Download immediato.
Inserisci i dati, conferma il tuo indirizzo e... voilà: scarichi il documento
Se compili questo form, dichiari di accettare la nostra Policy della Privacy.
100% NO SPAM. Leggi la nostra Policy della Privacy


Continua a leggere. Potrebbero interessarti anche:


About Author

2 commenti

  1. Cari miei, io ho sempre fissato una penale, per la consegna dei mobili però non mi ha del tutto aiutato, la questione è stata che i mobili sono arrivati, ma le porte erano sbagliate, quindi consegna nei tempi ma con errore, la penale non l’ho potuta applicare, per i lavori edili invece il problema è che c’è sempre da rivedere i conti, i tempi entrano comunque nell’area “pagare la penale” perchè quasi mai consegnano nella data prevista, ma attenzione ai furbi che poi a fine lavori pompano il compenso con problematiche o materiale cicciati fuori successivamente e ti raccontano la favoletta che il problema si è verificato solo quando si è aperto il cantiere, in fase di preventivo non era possibile pensare a certi imprevisti.

    Comunque la PENALE è importante ed è unai tutela che dobbiamo sempre mettere a contratto..

  2. Insomma, la fregatura è garantita!

    Parlavamo dei nostri drammi con un amico geometra, mi ha detto che su 10 fornitori in un cantiere, 2 lavorano seriamente, rispettando tempi, materiali e lavorando a “regola d’arte”. Bella consolazione, detta per di più da uno che in questi anni ne ha viste proprio di tutti i colori!

    Domani li chiudiamo dentro, li sequestriamo in casa e non li facciamo uscire finchè non finiscono. Sentirete parlare di noi al TG5

    Lui

Leave A Reply